fbpx

LA CERA PER CAPELLI

Indice dell' Articolo...

Come si sceglie la cera per capelli?

Capelli perfetti da mattina a sera a chi non piacerebbe!

 A oggi in commercio sono disponibili diversi prodotti studiati e testati per la bellezza dei capelli. Un ottimo prodotto è la cera per capelli studiata per modellare con estrema facilità ogni tipo di acconciatura seguendo i propri gusti a casa senza necessariamente rivolgersi alla parrucchiera o parrucchiere a volte per mancanza di tempo.

La cera per capelli è un prodotto apposito per lo styling con numerose proprietà:

  • È una pasta modellante,
  • È cremosa dalla consistenza molto morbida e facile da applicare,
  • Ti permette in pochi minuti di definire ciocca per ciocca,
  • Dona volume,
  • Dona movimento ai capelli,
  • Facilmente puoi crearti un effetto spettinato (amato dai giovani),
  • Ti permette di avere i capelli sempre in ordine,
  • Sa domare i capelli ricci.

DIFFERENZE TRA I GEL E LA CERA PER CAPELLI

Il gel regala un effetto bagnato, però tenderebbe a indurire il capello e a portare alla secchezza la capigliatura. Invece la cera non indurisce la chioma, lasciandola lucente e morbida, in pochi secondi ti permette di crearti il look che preferisci con una passata di mano. Una delle differenze sostanziali tra il gel e la cera per capelli è che quest’ ultima non ti lascia quell’ effetto artificiale di durezza e lucentezza come il gel, ma ben si la cera ti lascia un capello elastico e naturale alla vista.

S può apprezzare l’unione dei due prodotto:

mescolando un po’ di gel e la cera si avrà una capigliatura con tenuta maggiore senza l ‘effetto secco e appiccicoso.

COME SCEGLIERE LA CERA PER CAPELLI

Niente di più sbagliato è pensare che tutte le cere per capelli siano uguali.

Sugli scafali di supermercati e profumerie ci sono tante tipologie di cera quale scegliere?

Il Primo passo è prendere in considerazione il tipo di capello dove si va a utilizzare:

  • Lungo,
  • Corto,
  • Secco,
  • Grasso.

Ci sono due tipologie di cera per capelli:

  • LA CERA MATT: dona un effetto opaco naturale (invisibile),
  • LA CERA GLOWING: dona una finitura più brillante (si vede).

Non tutti sono informati che esistono che di cera per capelli ne esistono due versioni:

  • UNA CERA CHIMICA: una cera di minerale in odore e incolore,
  • UNA CERA NATURALE: derivante da estratti di olio e piante.

Eccoti alcuni esempi:

  • CERA a base di aloe,
  • CERA all’ olio di mandorle,
  • CERA all’ olio di jojoba,
  • CERA di carnauba un estratto di foglie da un particolare tipo di palma,

La miglior scelta in fase di acquisto è la cera a formula naturale con ingredienti di ottima qualità, che nutrono i capelli senza lasciare residui secchi e appesantirli.

La cera per capelli è possibile trovarla:

  • Forma compatta classica,
  • Forma liquida che ne semplifica l ‘ applicazione,
  • In spray indicata per i meno esperti nell’ applicazione e si distribuisce in modo uniforme su tutta la lunghezza del capello.

Se si volesse preservare la bellezza del capello se possibile scegliere una cera per capelli con una formulazione naturale perché l’olio all’ interno nutre il capello senza stressarlo.

Nei negozi troviamo cere per capelli per tutte le esigenze:

  • Cere per capelli bio o di origine naturale indicate per chi ha problemi di allergie,
  • Cere per capelli fatte con cera d’ api di altissima qualità
  • Cere per capelli a lunga tenuta senza irrigidire i capelli
  • Cere per dare volume che si applicano lungo la lunghezza senza appesantire la radice del cappello.

COME APPLICARE LA CERA PER CAPELLI

Principalmente la cera per capelli va applicata sui capelli asciutti o al massimo leggermente umidi. Usare la cera sui capelli bagnati potrebbe essere un rischio perché una volta asciutti l’acconciatura risulterebbe diversa.

Come si procede?

  1. i capelli devono essere puliti, asciutti e pettinati per eliminare gli eventuali nodi;
  2. Prelevare una piccola quantità di cera e strofinarla fra le mani per scaldarla e renderla più malleabile con movimenti circolari;
  3. Spalmare la cera uniformemente sui capelli.

Quando si distribuisce la cera si parte dalle punte per arrivare alla radice in modo da dare alla chioma il look desiderato.

UN TRUCCO apprezzato da noi donne è:

decidere prima il make up, poi l’outfit e dopo il look dei capelli per un risultato finale di grande effetto.

  • CAPELLI SOTTILI: usando un phon con diffusore e applicando la cera vicino alle radici crea un effetto di grande volume;
  • TAGLI SCALATO: per creare un effetto di look vivace la cera va applicata sulle punte e poi vanno girate con le dita;
  • CAPELLI PIENI DI BOCCOLI: suddividere la chioma in ciocche per poi passare una piccola quantità di cera per ogni ciocca, avvolgerle sui bigodini e passare il phon;

Un trucchetto che in poche sanno è che la cera può essere usata per pettinare le sopracciglia.

RICORDA la cera per capelli si rimuove solo con lo shampoo sarebbe inutile usare pettine o spazzola per toglierla.

Come per tutti i prodotti di bellezza per non avere problemi bisogna farne un uso moderato.

Serve fare attenzione a eventuali residui di cera per capelli e rimuoverli con un corretto lavaggio fatto di frequente. In caso contrario posso provocare:

  • Aumento della forfora,
  • Irritazioni,
  • Prurito,
  • Secchezza del cuoio capelluto.

È evidente che serve usare uno shampoo in grado di rimuovere la cera dai capelli; suggeriscono che al risciacquo finale di utilizzare aceto di mele o in alternativa il succo di un limone.

QUANDO SI UTILIZZA LA CERA PER CAPELLI

Mai passare la cera per capelli e dopo usare la piastra perché potresti bruciare i capelli (la cosa peggiore) e rovinare irreparabilmente la piastra.

La frequenza dell’uso della cera per capelli va in base alla lunghezza dei capelli:

  • CAPELLI CORTI: non frequentemente perché potrebbe causare irritazioni dovute al cuoio capelluto che non può più respirare;
  • CAPELLI LUNGHI:  tranquillamente tutti i giorni.

I più letti...

makeup

TINTE PER SOPRACCIGLIA

La colorazione delle sopracciglia è importante poiché mette in risalto lo sguardo, e nel contempo permette con un tempo di esposizione brevissimo di definire una

perizomi

perizomi

Il perizoma è considerato il capo femminile più sexy, utile da portare sotto i pantaloni stretti e praticamente invisibile. Le sue origini sono davvero molto